Euro2016 , La Preview del girone E

Euro2016 , La Preview del girone E

 

Primo appuntamento con le Preview sui gironi dei prossimi Europei. Iniziamo col girone dell’Italia di Antonio Conte, il gruppo E, ricco di insidie.

 

GLI AZZURRI – Antonio Conte ha fatto le sue scelte, fuori Bonaventura e Jorginho, dentro Sturaro. Tutto pronto ormai per l’Europeo francese con la Nazionale Azzurra che affronterà un girone ricco di insidie, con Belgio e Svezia pericoli principali. Italia che ha superato senza grosse difficoltà il girone di qualificazione, passando al primo posto; la squadra di Conte predilige un gioco piuttosto difensivo, pronto a ripartire in velocità, sfruttando i giocatori sulle fasce.

 

Giocatore chiave: Gianluigi Buffon

Probabile Formazione: (3-5-2) Buffon; Chiellini, Bonucci, Barzagli; Giaccherini, T.Motta, De Rossi, Parolo, Florenzi; Eder, Pellè

 

IL BELGIO – La Nazionale migliore nel ranking Uefa, il Belgio, si sta imponendo negli ultimi anni, dimostrando una crescita esponenziale dei suoi giocatori. Anche per i Diavoli Rossi, girone di qualificazione dominato con 7 vittorie in dieci partite. Wilmots porta in Francia l’organico al completo con diverse conoscenze del calcio italiano come Nainggolan, Mertens e Gillet. Chiave del gioco l’attacco stellare con la grinta di Benteke, supportata dal talento di Hazard, De Bruyne e, all’occorrenza, Mertens e Carrasco.

 

Giocatore chiave: Eden Hazard

Probabile Formazione: (4-2-3-1) Courtois; Alderweireld, Denayer, Vermaelen, Engels; Witsel, Nainggolan; Hazard, Fellaini, De Bruyne, Benteke

 

LA SVEZIA DI IBRA – Altra insidia per la Nazionale di Antonio Conte la Svezia di Ibrahimovic. Non grandissimo talento per la squadra scandinava che però può contare sul numero 10 del Psg, in grado di creare pericoli anche da solo. Svezia che ha dovuto affrontare il Playoff per accedere all’Europeo, superando i vicini della Danimarca. Anche per i gialloblu alcune conoscenze del calcio italiano con l’ex Genoa Granqvist, l’ex Cagliari Ekdal e il palermitano Hiljemark (oltre chiaramente a Ibra).

 

Giocatore chiave: Zlatan Ibrahimovic

Probabile Formazione: (4-4-2) Isaksson; Lustig, Granqvist,Johansson, Olsson; Durmaz, Lewicki, Kallstrom; Ibrahimovic, Berg

 

L’IRLANDA – Potrebbe essere la squadra cuscinetto del girone E, ma non assolutamente da sottovalutare la squadra di O’Neill. Non facile il girone di qualificazione per i Verdi che sono arrivati terzi nel gruppo della Germania. Decisivo il playoff vinto contro la Bosnia di Pjanic e Dzeko, per l’accesso ad Euro 2016. Squadra che si affida al suo capitano Keane, giocatore di maggiore esperienza in un gruppo in netto ringiovanimento. La squadra di O’Neill potrebbe essere una grande sorpresa nei prossimi Europei francesi.

 

Giocatore chiave: Robbie Keane

Probabile Formazione: (4-2-3-1) Given; Coleman, O’Shea, Clark, Ward; Whelan, McCarthy; Walters, Hoolahan, Hendrick; Long

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *